Italia 2019: L’Agenda Digitale con Corriere Innovazione | P.R.C. Srl

Italia 2019: L’Agenda Digitale con Corriere Innovazione

Italia 2019: L’Agenda Digitale con Corriere Innovazione

Un appuntamento, quello condotto da Massimo Sideri, editorialista del Corriere della Sera e responsabile editoriale Corriere Innovazione, che ha fatto respirare il futuro portando con sé tutto il fascino che in questi anni di grande accelerazione tecnologica ci fa sembrare i primi Pentium come oggetti da modernariato.

Talenti e sostenibilità, interconnessioni, industria 4.0, Smart City e pubblica amministrazione digitale, economia circolare e tecnologie duali sono alcuni dei temi chiave toccati da questo appuntamento creato da Corriere Innovazione, venerdì 30 novembre, all’Unicredit Pavillion di piazza Gae Aulenti a Milano, senz’altro la cornice più adatta per parlare di modernità e futuro abitabile e auspicabile.

Una giornata aperta e divisa in due, allo stesso tempo: dalle 9.00 alle 10.00 un’anteprima con la “colazione digitale” in compagnia di Maurizio Cheli, astronauta di casa nostra, medaglia d’argento al Valore Aeronautico, oggi imprenditore fondatore di Digisky e autore di “Tutto in un istante. Le decisioni che tracciano il viaggio di una vita” (Ed. Minerva).

“Portare un chilo nello spazio costa tra gli 8 e i 10mila euro” – ha detto Cheli durante l’appuntamento del mattino – “per questo abbiamo imparato ad economizzare, riutilizzare e rimettere in circolo ogni elemento utilizzato sullo Shuttle, creando un modello virtuoso di economia circolare”, tema che riguarda, inesorabilmente ognuno di noi nel futuro immediato, ma non nello spazio, qui a casa nostra.

Nel pomeriggio, invece, dalle 15.00 alle 19.00 Sideri incontra per il pubblico in sala cinque ospiti che dell’innovazione hanno fatto il loro carburante principale a colazione, pranzo e cena:

  • Ilaria Capua, virologa, famosa in tutto il mondo per i suoi studi sull’influenza aviaria e per aver reso di dominio pubblico la sequenza genetica del virus;
  • Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera;
  • Federico Marchetti, Fondatore e Amministratore Delegato di Yoox Net-A-Porter Group (YNAP Spa), italianissima azienda nata nel 2000 con l’idea di rivoluzionare e innovare la vendita di tutto ciò che fa moda attraverso modelli di ad alta tecnologia.
  • Luigi Naldini, uno dei massimi esperti mondiali nell’ambito delle terapie mediche, direttore dell’istituto Telethonper la terapia genica (TIGET) e professore ordinario di istologia e terapia genica presso la facoltà di medicina e chirurgia dell’Università “Vita-salute” San Raffaele di Milano.
  • I Subsonica, storico gruppo electro rock torinese che ha fatto dell’innovazione e della sperimentazione il proprio cavallo di battaglia sin dalle origini, dell’ormai “lontano” 1996.

Insomma: una giornata all’insegna dello straordinario, che ha gettato un ponte verso il futuro lasciando, secondo noi, una porta aperta alla speranza che un mondo migliore siamo in grado di costruirlo, grazie agli straordinari talenti che abbiamo intorno a noi.

E mentre il sole è già tramontato su piazza Gae Aulenti e i grattacieli si illuminano come vettori che si protendono verso l’infinito, gli ospiti dell’aperitivo serale ci salutano e si portano a casa un bel bagaglio di stimoli, idee e possibilità per l’Italia che cresce.

Ma anche i sorrisi delle nostre instancabili hostess che, per l’intera giornata, sono state le silenziose colonne di supporto per tutti quelli che oggi hanno voluto “evocare” il futuro.

Anche questo è PRC: l’organizzazione impeccabile dell’evento, a partire dalla segreteria organizzativa, è ciò che permette di gettare le basi per il corretto sviluppo dell’intera giornata. La cura dei dettagli, dalla gestione degli inviti all’assistenza in loco è ciò che rende PRC e il suo team indispensabili per la buona riuscita dell’evento.

 

 

Lasciaci i tuoi dati e sarai ricontattato al più presto!